Under 17, Amatori Wasken Lodi corsaro al PalaSomaschini: è amara l’ultima uscita dell’anno

00 formazione u17

Ultima uscita dell’anno solare amara per l’Under 17 del Seregno Hockey 2012, che sul parquet amico del PalaSomaschini ha ceduto 5-3 ai pari età dell’Amatori Wasken Lodi. I giallorossi ospiti hanno messo al sicuro il risultato già nella prima frazione, che hanno concluso avanti 4-0, anche se poi nella ripresa i brianzoli hanno avuto il merito di rialzare la testa e di cercare quantomeno di rimettere il risultato in discussione. Per i padroni di casa sono andati a bersaglio Riccardo Alberio, autore di una doppietta, e Federico Mariani, mentre i lodigiani hanno timbrato con il cartellino grazie ad Erik Bergamaschi ed Andrea Gori, in rete due volte ciascuno, ed a Marco Pisati. Ora nella pausa natalizia ci sarà tempo per ricaricare le pile.

Posted in News | Commenti disabilitati

Settore giovanile, bene soltanto l’Under 13. Sconfitte invece l’Under 15 e l’Under 20

00 formazione u13

Weekend tra luci ed ombre per il settore giovanile del Seregno Hockey 2012. La ribalta se l’è guadagnata nella circostanza l’Under 13, che in casa ha superato 4-0 i cugini del Csa Agrate. L’exploit dei giovani grigioblù, che hanno riconfermato ancora una volta di essere competitivi ai più alti livelli, porta la firma di Darko Parravicini, autore di una doppietta, e di Edoardo Febbo e Leonardo Lanzani, che invece sono andati a segno una volta ciascuno. Notizie meno positive sono arrivate al contrario dalle categorie maggiori. L’Under 15, sempre tra le mura amiche, è stata travolta con un secco 10-0 dai pari età dell’Hockey Roller Club Monza, che dopo le tre reti nei 9’ iniziali hanno preso il largo e fatto valere una preparazione al momento superiore a quella dei locali. L’Under 20 dal canto suo ha ceduto sul rettangolo amico all’Amatori Vercelli, impostosi in volata 5-4. Alla causa dei ragazzi allenati da Giacomo Cascella non sono state sufficienti la doppietta di Simone Crisopulli e le marcature di Andrea Giordano e Marcello Poulin. Da segnalare anche l’espulsione definitiva di Antonio Cascella nel rush conclusivo.

Posted in News | Commenti disabilitati

Serie B, brusco risveglio per il Seregno Hockey 2012. L’Azzurra Novara lo travolge ed è seconda

Hockey su pista serie B Stefano Di Biase

Azzurra Novara-Seregno Hockey 2012 10-3
Marcatori: Mariani (2) e De Cesaris.

Brusco risveglio per il Seregno Hockey 2012, piegato 10-3 a Novara dall’Azzurra, nel confronto diretto che metteva in palio il secondo posto in solitaria nel girone A del campionato di serie B, alle spalle della capolista Roller Lodi. I brianzoli sono apparsi in difficoltà fin dal fischio d’avvio, soffrendo l’aggressività dei padroni di casa, forti di un potenziale qualitativo e quantitativo che per la categoria rappresenta senza dubbio un lusso, e la scivolosità della pista, cui non erano ovviamente abituati. L’8-2 al riposo fotografa comunque nel migliore dei modi la brutta serata del quintetto grigioblù, che è andato a segno con Matteo Mariani, autore di una doppietta, e Daniele De Cesaris e che può comunque consolarsi con quanto di buono aveva fatto vedere in precedenza, in attesa di ricominciare la sua marcia dal prossimo 10 gennaio, quando al Palaporada, da domani PalaSomaschini, alle 20,45 sarà di scena il Csa Agrate, nella prima giornata del girone di ritorno.

Posted in News | Commenti disabilitati

Serie B, Seregno Hockey 2012 a Novara per inseguire il sogno di alta classifica

Hockey su pista serie B partita Amatori Wasken Lodi B3

A caccia di un sogno. È con questo spirito che sabato 13 dicembre 2014, alle 20,45, il Seregno Hockey 2012 scenderà in pista a Novara contro l’Azzurra, formazione con cui attualmente divide la seconda piazza della graduatoria del girone A del torneo cadetto, a quota dodici punti. Il match pare destinato, sia in caso positivo che in caso negativo, a dire una parola importante sul futuro prossimo dei grigioblù, all’ultima uscita di un anno solare fondamentale nel percorso di ricostruzione del movimento hockeystico seregnese, poiché chiarirà quanto sono fondate le loro possibilità di rimanere in scia alla capolista Roller Lodi. Di fronte Marco Maiocchi e compagni troveranno una compagine ambiziosa, forte di elementi esperti come Alessandro Della Torre e Paolo Campanati, tanto per limitarsi a qualche esempio, che è al lavoro per riportare la piazza di Novara ai livelli che merita per tradizione. Insomma, lo spettacolo appare assicurato.

Posted in News | Commenti disabilitati