Serie B, il Seregno Hockey 2012 attende al Palaporada l’Hrc Monza B

Hockey su pista serie B partita Csa Agrate6

Ancora un derby sabato 1 novembre per il Seregno Hockey 2012. In archivio il successo nella giornata di esordio nel campionato di serie B sulla pista del Csa Agrate (8-5), alle 20,45 i grigioblù ospiteranno infatti il farm team dell’Hrc Monza, che in questa stagione, oltre alla prima squadra al via del torneo di serie A/2, ha voluto iscriverne una seconda a quello cadetto, per dare modo ai propri giovani di maturare esperienza e crescere. A fare da chioccia alle promesse del vivaio, tra cui figurano anche i seregnesi Andrea Galimberti e Massimo Olivieri, sono stati chiamati Luca Martini, nella duplice veste di giocatore ed allenatore, il portiere Roberto Caenazzo ed i veterani Franco Girardelli e Gianluca Bosisio, entrambi con una militanza più o meno lunga alle spalle all’ombra della torre del Barbarossa. Nel debutto, i biancorossoazzurri hanno perso in casa 6-5 contro il Pive 010 B, destando comunque una buona impressione. Per Marco Maiocchi e compagni, insomma, il compito si preannuncia tutt’altro che facile.

Posted in News | Commenti disabilitati

Giordano tris nel finale, il derby parla seregnese

Csa Agrate-Seregno Hockey 2012 5-8 (p.t. 3-2)
Marcatori: 8’56’’ p.t. Viscardi (C), 9’17’’ D. De Cesaris (S), 14’37’’ R. Villa (C), 21’22’’ C. Galli (C), 24’19’’ Mariani (S); 7’03’’ s.t. Mariani (S), 9’23’’ V. De Cesaris (C), 14’30’’ Pirovano (S), 20’10’’ V. De Cesaris (C), 21’24’’ Giordano (S), 22’07’’ Mariani (S), 22’35’’ e 23’41’’ Giordano (S).
Csa Agrate: Pasina (Cattaneo), C. Galli, Viscardi, Capelli, M. Galli, Vescovi, V. De Cesaris, R. Villa. All.: L. Villa.
Seregno Hockey 2012: Di Biase (Brenna), Poulin, Pirovano, Mariani, D. De Cesaris, G. Cascella, Giordano, Pellagatti, Maiocchi. All.: G. Cascella.
Arbitro: M. Fermi di Piacenza.
Note: espulso temporaneamente per 2’ C. Galli (C).

100_8811

In un rush conclusivo vietato ai deboli di cuore, il Seregno Hockey 2012 ha fatto suo il derby contro il Csa Agrate e cominciato così con il piede giusto la sua avventura nel girone A del campionato di serie B. Il risultato finale ha punito forse oltremisura i padroni di casa, a lungo capaci di condurre le danze, imponendo un ritmo indiavolato che ha costretto i grigioblù a soffrire fino a 3’ dal termine. Grande protagonista del match è stato il debuttante Andrea Giordano, 18 anni appena, materano trasferitosi a Milano per motivi di studio, che ha siglato tre delle quattro reti che hanno consentito agli ospiti il sorpasso al momento del dunque.
La cronaca. Csa Agrate in pista all’inizio con Pasina tra i pali, Claudio Galli, Viscardi, Capelli e Vescovi come esterni, mentre sul fronte opposto davanti a Di Biase si sistemano Pirovano, Mariani, Daniele De Cesaris e Pellagatti. Scattano meglio dai blocchi di partenza i locali, che al 21’ si trovano inaspettatamente, ma meritatamente, in vantaggio 3-1, sulla scorta delle marcature di Viscardi, Villa e Claudio Galli, solo inframmezzate dal momentaneo 1-1 di Daniele De Cesaris. Prima del riposo, Mariani sbaglia un rigore ma va a segno sulla respinta e riapre i conti. Nella ripresa la contesa si accende. Al 6’ Mariani fallisce il tiro diretto scaturito dal decimo fallo degli agratesi, ma 1’ più tardi impatta. Lo imita subito dopo Valerio De Cesaris, che all’8 sbaglia la punizione di prima figlia del raggiunto limite di scorrettezze da parte dei seregnesi ed un sospiro dopo riporta avanti i suoi. Al 14’ Pirovano rimette le cose a posto con una botta dalla distanza. Si arriva così ai minuti finali sul 4-4. Il Csa Agrate sembra porre una grossa ipoteca sui 3 punti al 20’, quando Valerio De Cesaris guadagna un rigore, a seguito di un contatto con Pirovano, e lo insacca. La reazione grigioblù è però immediata ed in cattedra sale Giordano, che al 21’, con un pizzico di fortuna, capitalizza un tiro diretto, concesso per un’entrata di Claudio Galli (blu per lui) su Daniele De Cesaris. Non trascorre nemmeno 1’ e Mariani firma il ribaltone. I gialloblù accusano il colpo e Giordano ne approfitta, trasformando un’altra punizione di prima (quindicesimo fallo degli agratesi). Al 23’ ancora il materano fa scendere il sipario.

Posted in News | Commenti disabilitati

Andrea Giordano, arriva da Matera un rinforzo per il Seregno Hockey 2012

Hockey su pista serie B Andrea Giordano

Ci sarà un volto nuovo nel Seregno Hockey 2012 che sabato 25 ottobre 2014, alle 18, esordirà nel girone A del campionato di serie B ad Agrate, contro i cugini del Csa. A rinforzare l’organico grigioblù è arrivato infatti da Matera Andrea Giordano, promettente esterno di 18 anni, che dopo essersi trasferito a Milano per motivi di studio ha scelto la Brianza per proseguire la sua esperienza hockeystica. Il giovanotto, dotato di un fisico possente e di un tiro al fulmicotone, si è già messo in mostra positivamente nell’«Hockey Day» svoltosi domenica 12 ottobre 2014 al Palaporada, durante il quale la prima squadra seregnese è stata sconfitta in amichevole 3-2 dall’Amatori Vercelli, formazione di serie A/2. Giordano godrà, insieme a Matteo Pellagatti, Antonio Cascella, Lorenzo Guerrieri e Marcello Poulin, di un occhio di riguardo da parte dello staff tecnico, poiché l’obiettivo stagionale è quello di consentire ai più giovani di crescere e maturare esperienza utile in ottica futura. Dopo l’uscita di Agrate, il nuovo capitano Marco Maiocchi e compagni debutteranno al Palaporada di Seregno sabato 1 novembre 2014, alle 20,45, contro l’Hrc Monza B.

Posted in News | Commenti disabilitati

DOPO L’HOCKEY DAY, PRONTI PER L’AVVIO DELLA STAGIONE

Una domenica appassionata, ricca, emozionante. Tutti, ma proprio tutti gli atleti del Seregno Hockey 2012, anche i più piccoli e coloro che hanno indossato i pattini da poco più di un mese, hanno provato l’ebbrezza di potersi cimentare in partite “vere”, con avversari di tutto rispetto. I risultati denotano che c’è da lavorare, ai ragazzi è stato chiaro che, nonostante lo spirito di solidarietà che ha caratterizzato la giornata, in campo “devono tirare fuori la grinta”.

Le categorie dei più piccoli promettono un grande futuro, i grandi, dopo anni di trascuratezza nel periodo più buio del Seregno, dimostrano di non voler cedere le armi e presto avranno molto da dire.

La serie B, che ha affrontato un Vercelli di A2 in perfetta forma, ha giocato un’ottima partita, cedendo un pochino solo nel secondo tempo, quando il Seregno ha schierato i “piccoli” under 20.

L’associazione “quelli che..con Luca”, ha scaldato la giornata, regalandoci nel pomeriggio la consapevolezza che anche nel dolore si può rialzare la testa, combattere, essere solidali. Ed è stato bello che il papà di Luca abbia parlato circondato dai bambini, dai ragazzi, dai genitori.

Infine Tappo e Gigi, che sono stati presenti anche loro con noi, attraverso i famigliari e le immagini di un grande hockey appartenuto anche al Seregno.

Grazie a tutti, non ultima l’amministrazione comunale, che è intervenuta con Sindaco e Vicesindaco, a dimostrazione che l’Hockey è ancora nel cuore dei seregnesi.

Grazie agli amici di Monza, Lodi, Biasca, Agrate, Novara e Vercelli, che hanno partecipato alla nostra festa.

Anche ieri il Seregno ha lasciato il segno. Vi aspettiamo il 25 ottobre per la prima partita della B ad Agrate ed il primo novembre in casa, al Palaporada, per la sfida con il Monza

 

Posted in News | Commenti disabilitati